SANI!

Teatro fra parentesi

Spettacolo della rassegna CITTADELLA - TEATRO SOCIALE STAGIONE 22/23

29 nov 2022
mar 21.00
Marco Paolini
Dove?
TEATRO SOCIALE - CITTADELLA (PD)

Condividi tramite:

Crediti

musiche originali composte ed eseguite da Saba Anglana e Lorenzo Monguzzi
luciaio Michele Mescalchin
fonico Piero Chinello
produzione Michela Signori, JOLEFILM
Teatro fra parentesi è nato in pochi giorni all’inizio dell’estate del 2020, per andare in scena davanti a pochi spettatori per volta, distanziati. Era una commedia di storie autobiografiche, il racconto di miracoli teatrali dedicati a tutti quelli che fanno parte di quel mestiere. “A me sembra importante far star bene le persone in questi tempi difficili, fare in modo che il metro di distanza sociale tra noi si accorci e che i minuti si allunghino…” così Paolini racconta il senso di quel primo lavoro.

Nel 2021 il lavoro è ripreso, le ragioni per proporlo sono le stesse, ma diverse le condizioni, diversa la consapevolezza di quanto il tempo delle pandemie stia incidendo sulle abitudini, la vita e riti sociali. Un intreccio completamente nuovo di testi, racconti e canzoni ha sostituito il vecchio.
È ancora un teatro fra parentesi perché il senso di provvisorietà dato dalla pandemia permane, perché non abbiamo certezze sullo svolgimento della prossima stagione, perché non vogliamo rinunciare a immaginare teatri senza limitazioni di accesso, ma ora ha un nuovo titolo e una pratica di prove con il pubblico realizzate durante l’estate del 2021. Dalla memoria parte un viaggio che narra il presente: dall’epico-comico incontro tra Carmelo Bene e Marco Paolini nel 1983 all’incontro-scontro tra Reagan e Gorbačëv in Islanda nel 1986; dalla ricostruzione dopo il terremoto del ’76 in Friuli alla ripartenza dopo la pandemia.
Ogni argomento, ogni accadimento sono parti, personaggi, scene, fili di una storia che prende forma di ballata, dove parola e canto hanno pari dignità.

Sani è un’espressione usata per dare il saluto ai piedi delle Alpi, nella valle del Piave. E’ un augurio, una benedizione, un viatico. Viene da Salus, riassume il senso del teatro per questo tempo, un teatro che mette insieme creando ponti. Il punto esclamativo esprime la fiducia nella risposta al saluto degli spettatori. Guadagnarsi quella fiducia, trasmetterla sarà la sfida di questo teatro fra parentesi.

BIGLIETTI
Intero €25
Ridotto €22
Ridotto studenti €10

VENDITA presso la biglietteria del Teatro Sociale di Cittadella dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

INFORMAZIONI
info@procittadella.it
Tel: 348-0090061